Tag

Settimana di passione questa.  Riassumiamo, ma allerta perché c’ho acidità, oggi.

Silvio è sempre all’Aquila. La terra tenta di scrollarselo di dosso e lo fa mille volte. Diteglielo di togliersi di lì.

La televisione reagisce al dolore omettendo i programmi comici. I tg vanno comunque in onda.  Spinoza.it riassume con genio: soddisfazione al tg1, nella giornata del terremoto gli ascolti volano. In cerchio.

X factor non va in onda. Con gli ascolti che fa, pensare ad uno show per raccogliere fondi pro-terremotati tramite il televoto sarebbe stata una pensata degna di Morgan. Ma sappiamo dove ha la testa e soprattutto le mani in questo momento.

Presto dovremo ripensare ai palazzinari che costruiscono edifici di merda e a scienziati sotto inchiesta per aver previsto un terremoto in Abruzzo.

Da oltre Tevere fanno sapere che andranno all’Aquila quanto prima. Con calma, tanto il terremoto non è ancora finito. Ecco, magari celebrare personalmente i funerali delle 287 vittime sarebbe stato un gesto di grande vicinanza umana e spirituale. 

 Appunto.

Annunci